News archive 18/05/2020

E-CUN PRO CLUB: JUICE JORDAN TRIONFA

Nella terza edizione del torneo E-Cun Pro Club, a sorpresa, si sono imposti i ragazzi di Juice Jordan.

Altro giro, altra corsa: sabato sera è andato in onda il terzo torneo di Pro Club targato CUN, ed è stata un'altra scorpacciata di emozioni e, soprattutto, di grandi sorprese. Alla fine sono stati i ragazzi di Juice Jordan, formazione che annovera fra le sue fila diversi giocatori sparsi per l'Italia (Milano, Roma, Napoli, Firenze, Bergamo), a vincere la competizione, demolendo in finale per 4-1 Elevata Fc, ovvero i gialloblu di Becnaboer, già protagonisti nel nostro Campionato Universitario. Juice Jordan dopo essere usciti nel torneo del 25 aprile ai quarti contro Atletico Standa (0-5), e nel torneo del 2 maggio agli ottavi contro Dybreilarpata (1-3), hanno davvero ribaltato ogni predizione iniziale con questa vittoria. 

Il cammino dei bianconeri è partito battendo per 2-1 Pizza Mandolino, una delle formazioni accreditate per la vittoria finale, visto che nel torneo precedente aveva dato filo da torcere ai futuri campioni di T-Show. Dopo aver passato gli ottavi di finale, Juice Jordan ai quarti se l'è vista proprio con i campioni in carica, ed il match è stato al cardiopalma: la formazione capitanata da Hassan Soliman va due volte in vantaggio, viene ripresa per altrettante volte da T-Show, con il 2-2 siglato proprio a 5 minuti dalla fine, ma praticamente al 90' Juice Jordan mette ancora la freccia per il definitivo 3-2.

Un altro bellissimo quarto di finale si è disputato fra Olympique Culyon e Benfiga3, i pugliesi avevano fermato sullo 0-0 T-Show nella scorsa edizione, e partivano col favore dei pronostici: previsioni ribaltate dai ragazzi di Benfiga3, che nonostante avessero di fronte un avversario molto forte dal punto di vista difensivo, si sono imposti con un roboante 3-2.

La corsa di Benfiga3 si è comunque interrotta in semifinale, proprio per mano di Juice Jordan, che dopo aver spodestato i campioni in carica, non hanno trovato più difficoltà, e lo testimonia il 3-1 con cui hanno liquidato gli avversari.

Dall'altra parte del tabellone la grande rivelazione è stata Elevata Fc: i romani hanno passato quarti di finale e semifinale, sempre ai calci di rigore, facendo fuori prima Omm E Merd, e poi una corazzata come AC Sua. La formazione lombarda era giunta in semifinale, dopo un durissimo ottavo vinto ai penalty con P4nette e un quarto di finale dominato con Popily Street, terminato per 2-0.

Come già detto in apertura, l'atto finale non ha avuto storia: Juice Jordan ha strapazzato per 4-1 Elevata Fc, portandosi a casa il torneo, e soprattutto candidandosi come la squadra da battere per le prossime competizioni.