News archive 01/07/2019

FINALS' SUMMARY

Calcio Bailado e My Bioclinic sul tetto dell'Expo Cup

Piergiuseppe Pinto -

PREMIER CUP

My Bioclinic vince la sua seconda Premier Cup di fila. Nella finale del Sant'Ambrogio Palace, la formazione neroverde batte 3-1 l'Alianza Lima Milano al termine di una sfida molto combattuta e decisa fino alla fine dagli episodi. La formazione peruviana passa subito in vantaggio con il gol di Malpica. La My Bioclinic trova il pareggio con una splendida punizione da parte di Di Davide, che di sinistro trova l'incrocio dei pali. L'Alianza Lima troverebbe anche la rete del 2-1 con Mendoza, ma la My Bioclinic invoca la VAR per un precedente fallo al limite dell'area e l'arbitro Russo, dopo attenta revisione, annulla la rete. Nella ripresa, i neroverdi passano in vantaggio: Santobuono dialoga dal limite dell'area e con l'esterno destro trova l'incrocio dei pali. Episodio da VAR anche nel secondo tempo: Loayza cade in area, Russo estrae il cartellino giallo e l'Alianza invoca la revisione. Al review, però, l'arbitro conferma la sua decisione, negando la richiesta di rigore. La formazione peruviana attacca nella ripresa, ma Martignoni blocca tutto e la My Bioclinic, allora, chiude la partita con tre tocchi: rilancio di Martignoni, sponda di Casiraghi e destro di Pedone, che sigla il 3-1 finale. Estasi, dunque, per My Bioclinic, che vince per il secondo anno di fila la Premier Cup. Martignoni eletto miglior portiere, premio di consolazione per Loayza, premiato miglior giocatore del torneo.

 

CHAMPIONSHIP CUP

Calcio Bailado vince la Championship Cup al termine di una partita ricca di emozioni e in dubbio fino all'ultimo secondo. Percorso netto del Calcio Bailado, che vince tutte le partite battendo in finale anche l'AC Stark per 4-3. L'inizio non è dei migliori: a passare in vantaggio è l'AC Stark con D'Urso, che con un gioco di gambe si sistema la palla sul destro e la scaraventa sotto la traversa. Ma la risposta del Calcio Bailado è immediata e spettacolare: Bandini trova l'incrocio dei pali con un destro dalla distanza potente e imprendibile che impatta due volte la traversa prima di terminare in rete. Il gol risveglia Calcio Bailado che con Putignano va vicino al sorpasso, che trova nel secondo tempo con una grande giocata di Testori, che si gira in area e con il sinistro trova l'angolino basso. A suonare la carica per l'AC Stark è ancora D'Urso, che entra in area e con il destro firma il 2-2. Calcio Bailado risponde subito con la rete di Ullrich, che chiude un perfetto contropiede firmando il 3-2. Il botta e risposta, però, continua: cross al centro e colpo di testa di Lupi, che lasciato solo da Franzosi trova l'incrocio dei pali e la rete del 3-3. Il gol decisivo lo trova Mancosu, che con un delicato tocco su assist di Putignano batte in uscita il portiere e firma il 4-3 finale. C'è tempo per un ultimo episodio nell'area di Calcio Bailado: contatto Zupi-Franzosi con il numero 9 di AC Stark che chiede il fallo da rigore, lamentando una spinta al momento di concludere di testa. Al review, Russo non assegna il penalty. L'assedio finale non si concretizza: Calcio Bailado vince la Championship Cup.

 

CI RIVEDIAMO DOPO L'ESTATE CON FOOTBALL CLAN

Con l'Expo Cup si chiude la stagione 2018/2019, ma il meglio deve ancora venire. A Novembre, infatti, inizierà Football Clan, il torneo Open di CALCIATORI BRUTTI aperto a tutti, con finali nazionali !! E questa è solo una delle tante novità in arrivo.

Stay tuned, Stay CUN!